ENERGY TECH SYSTEMS: un'esperienza che vive da oltre 12 ANNI !

In questo spazio web sito potrete trovare informazioni sulle attività e sullo Studio di Consulenza ENERGY TECH SYSTEMS Ing. SARTI, attivo da oltre 12 anni nels ettore PROGETTAZIONE TERMOTECNICA & ENERGIA.

Avrete qui una minima panoramica su cosa abbiamo realizzato per i ns Clienti ma sufficiente a capire cosa potremmo fare anche per Voi, con la competenza, lo scrupolo professionale e la passione che da sempre ci contraddistinguono.

Questo ns. sito vi consentirà di entrare in qualsiasi momento in contatto con noi  per ricevere maggiori informazioni attraverso apposito MODULO da compilare alla pagina CONTATTI !

REGOLE ECOBONUS 2019 (nel riquadro)

  

 

 

Progettazione Impiantistica HVAC:

 •  Riscaldamento, Condizionamento e Ventilazione Meccanica Controllata (VMC)

 Diagnosi per il RISPARMIO ENERGETICO SETTORI CIVILE E INDUSTRIALE

 •  Verifica dei dati di consumo dei vettori energetici e analisi degli utilizzi e dei modi di consumo secondo le norme UNI CEI EN 16247:2012 parti 1/2/3/4

 •  Confronto dei risultati in funzione degli indici di prestazione energetica o dei limiti richiesti per legge. 

 •  Generazione di soluzioni per il risparmio energetico, quantificazione degli investimenti necessari e dei tempi di ritorno della soluzione scelta in accordo alle specifiche del Committente.

 

PROGETTO 2017 DI SCUOLA nZEB secondo i requisiti DGR 967/2015 ALL. 2 punto B.8.

Applicazione di POMPA DI CALORE IBRIDA con potenza di riscaldamento splittata 50% da PDC GEOTERMICA e 50% da PDC ARIA/ACQUA. 

 

ECOBONUS

L'Ecobonus è un'agevolazione fiscale prevista a livello nazionale che consente a privati e società di detrarre dall'IRPEF o dall'IRES una parte delle spese sostenute per interventi riqualificazione energetica eseguiti su parti comuni di condomini, in 10 quote ripartite in 10 anni.

Oggi realizzare l’efficienza dei consumi energetici dell’edificio o dell’appartamento dà più vantaggi, applicando la legge di bilancio dello Stato 2018 (L. n.205/27 dicembre 2017) che ha prorogato la possibilità di detrarre dall’IRPEF e dall’IRES i costi per l’efficientamento energetico (Ecobonus). 

L’agevolazione fiscale è applicabile quando si eseguono interventi finalizzati ad aumentare il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti e coloro che hanno diritto all’agevolazione possono optare per la cessione del credito di imposta. Ecco alcuni esempi di possibili interventi con le relative detrazioni:

  • sostituzione della caldaia (detrazione 50%);
  • contabilizzazione con dispositivi multimediali DL 102/2014 per la ripartizione delle spese e controllo degli impianti di riscaldamento (detrazione 65%);
  • integrazione della produzione di acqua calda da pannelli solari termici (detrazione 65%) o in alternativa, l’installazione del boiler in pompa di calore (detrazione 65%);
  • cappotti termici per almeno il 25% della superf. esterna dell’edificio (detraz. 70%);
  • cappotti termici inferiori al 25% della superficie esterna dell’edificio (detraz. 65%).

CESSIONE DEL CREDITO

I crediti in detrazione riconosciuti a seguito di interventi all'interno del perimetro Eco-Sismabonus, in virtù della normativa in materia, possono essere ceduti a fornitori dei beni e servizi necessari alla realizzazione degli interventi stessi. L’offerta per i condomini dà la possibilità di cedere il credito maturato alla ESCO o al’esecutore/finanziatore dei lavori autorizzato per legge a questa prassi, quale parziale corrispettivo dovuto per i lavori svolti. In questo modo il versamento immediato dovuto dai condomini sarà limitato alle quota parte al di fuori degli incentivi riconosciuti per l’intervento.

BENEFICIARI

La cessione del credito permette al condominio, a fronte di un intervento di riqualificazione energetica, di versare la sola quota non incentivata e cedere il credito derivante dalle spese agevolate alla ESCO o al’esecutore/finanziatore dei lavori autorizzato per legge a questa prassi, come parziale forma di pagamento. Il beneficio pertanto consiste in una riduzione della spesa sostenuta dai condomini.

L’OPERATIVITA’ PER LE ASSEMBLEE DEI CONDOMINI E DEI LORO AMMINISTRATORI

 Vari sono i soggetti che fanno queste attività di riqualificazione energetica “finanziata” in modo sistematico ed autorizzato sul mercato, alcuni nati per questo scopo (EsCO, Energy Savings Company) che lavorano disolito con le banche del territorio.

In questo caso si tratta di arrivare a definire le specifiche esigenze di riqualificazione energetica di un condominio lavorando ad una soluzione tecnico-economica con le realtà territoriali, quindi da esaminare caso per caso.

Viene consigliato caldamente in questi casi al condominio di incaricare un proprio consulente energetico per definire una diagnosi energetica del condominio, in quanto è centrale la valutazione delle ipotesi di riqualificazione, in quanto è possibile arrivare alla detrazione fiscale fino a 70% del valore dei lavori deliberati in assemblea. 

Si tratterà infine di redarre un capitolato dei lavori per le offerte da ottenere da vari soggetti EsCO + banche del territorio. e sarà sempre e comunque l’assemblea del condominio a valutare ed eventualmente approvare i lavori da eseguire, con la maggioranza qualificata opportuna secondo le regole del c/c.

 

 

Certificazione Energetica degli edifici 

 

certificatore accreditato

Albo_Regione Emilia Romagna n.00459

•  Si eseguono sopralluogo e verifica, anche con il metodo di progetto secondo DGR 1275/2015 della Regione Emilia Romagna, per determinare la prestazione energetica dell’immobile e la sua classe energetica

 

 

 

 

 

Analisi TERMOGRAFICA :
Consulenza specialistica Operatore
Certificato II livello RINA per verifiche o perizie settori CIVILE/EDILE,
MECCANICO, ELETTRICO & INDUSTRIALE 

 

Richiedi un preventivo per un'analidi termografica per:

COLLAUDI / PERIZIE / CHECK FUNZIONAMENTO IMPIANTI E PANNELLI FOTOVOLTAICI

Individuazione dei pannelli con celle danneggiate, evidenziazione di superfici deteriorate o con peggiore esposizione

 

LA TERMOGRAFIA PER LA DIAGNOSI DI PARETI ED INFISSI

Cause comuni di carenze di isolamento delle pareti e della corretta posa degli infissi                     

 

LA TERMOGRAFIA IN EDILIZIA CONGIUNTA AD ALTRE ANALISI  

Test BLOWER DOOR per evidenziare le perdite di calore con successiva termografia di una parete della stanza 

 

LA TERMOGRAFIA PER IL MONITORAGGIO E LA DIAGNOSI DELLE INFILTRAZIONI DI ACQUA DAI TETTI PIANI

Consulenza & Formazione Tecnica alle Imprese 

Soluzioni tecniche ed organizzative per le Imprese

Specializzazione in Engineering, Testing e Collaudo 

Marcatura prodotti CE / PED di macchine e impianti settore HVAC&R

 

 Perito Esperto CAMERA COMMERCIO Bologna n.932 per traduzioni certificate anche in Lingua Inglese

CTU Trib. Bologna, CTP con redazione di Perizie Tecniche, Traduzioni Giurate